Circuito Toscana Pètanque: Lamhaimar nell’individuale e Fall – Lombardi nella coppia vincono la terza prova

IMG_1099.JPG

Nell’atmosfera di festa del parco delle Cascine di Firenze, domenica 17 aprile si è svolta la terza prova del Circuito Toscana Pètanque. Al via oltre ai consueti atleti diPisa bocce e dell’ US Affrico di Firenze anche rappresentanti della Bocciofila Sestese, della Scandiccese e di Bocce Arezzo.

IMG_1104

In mattinata nella prova dell’individuale subito le prime sorprese, con i capofila della classifica Lazzeroni e Bartoloni, forse non a proprio agio sulla superficie di gioco, subito fuori nelle fasi eliminatorie.

IMG_1101

Bene invece Biggi, Lamhaimar, il giovane Franchi e Rachid Eljazouli alla prima esperienza nel circuito, ma raffista di razza e petanquista di nascita. La semifinale lo vedeva opposto ad un determinato Lamhaimar che aveva il sopravvento dopo un incontro equilibratissimo fino all’ultimo punto.

IMG_1102

Nell’altra semifinale prevaleva Biggi, però nelle finalissima anche lui nulla poteva contro il Karim Lamhaimar del giorno, preciso e concentrato come non mai.

IMG_1100.JPG

Nelle coppie è stato una cavalcata trionfale per Fall – Lombardi, la precisione nell’accosto della giocatrice dell’US Affrico e le perfette bocciate del grande giocatore di A del Lanternino di Genova hanno spazzato via la resistenza di tutte le altre coppie, fino a battere in finale Franchi Samuele di Pisa bocce ed Alfredo Tumolodella Scandiccese, raffista che sempre più spesso si cimenta anche nella specialità delle bocce francesi.

IMG_1103.JPG

Numerosi i passanti e gli amici che hanno assistito agli incontri nel verde del parco fiorentino, e tanti hanno apprezzato un gioco che tantissimi hanno nel dna e che riporta sempre alla memoria ricodi ed emozioni vere.

Pisa Bocce News del 12 Aprile

Carissimi/e,

 
ricordo che DOMENICA 17 a Firenze (Parco delle Cascine) si terrà la terza tappa del circuito regionale di Petanque.
 
Come tutte le tappe del circuito, le singole giornate sono di carattere promozionali e quindi aperte anche a coloro che non partecipano ufficialmente al circuito.
 
Se qualcuno fosse interessato a partecipare potete contattare me (vado in auto, ma partirò un pò all’ultimo momento), oppure contattare Liborio (3477829151) che invece andrà in treno.
 
Vi giro nuovamente la scheda di iscrizione per il 2016 e, in attesa di decidere eventuali variazioni sui giorni in cui ci troviamo a giocare (tra un pò con l’arrivo del caldo e l’illuminazione…decideremo di fare una/due serate di gioco), confermo che ci troviamo a giocare il Martedì pomeriggio, il Sabato pomeriggio e la Domenica mattina.
Io tendenzialmente dò la mia disponibilità ad esserci anche il Giovedì pomeriggio.
 
un caro saluto.
 
Carlo 

Ecco la classifica dopo due prove del circuito regionale petanque

Classifica cat. Singolare dopo due prove.

 

824277 LAZZERONI CARLO PISA BOCCE D M 15 23 38
765094 BARTOLONI STEFANO U.S. AFFRICO D M 11 17 28
724780 LOMBARDI ENZA U.S. AFFRICO D F 7 7 14
824319 PITTA’ LIBORIO PISA BOCCE D M 5 7 12
752925 TAMAGNI ANNA PISA BOCCE D F 5 5 10
824313 MARRANCHELLI GIOVANBATTISTA PISA BOCCE D M 3 7 10
834199 MARRANCHELLI PIETRO PISA BOCCE L M 5 3 8
724780 VITALI GIANCARLO PISA BOCCE D M 3 5 8
319866 BIGGI MARCO U.S. AFFRICO D M 7 7
830346 DI MEGLIO CHRISTOPHE PISA BOCCE D M 7 7
788697 FRANCHI SAMUELE PISA BOCCE D M 7 7

 

Ed ecco quella della cat. coppie, sempre dopo le prime due prove:

 

   
Cognome e nome Società cat. sesso Prima prova Seconda prova Terza prova Quarta prova Quinta prova  
TOTALE
765094 BARTOLONI STEFANO U.S. AFFRICO D M 11 23 34
824313 MARRANCHELLI GIOVANBATTISTA PISA BOCCE D M 19 13 32
724780 VITALI GIANCARLO PISA BOCCE D M 23 3 26
724780 LOMBARDI ENZA U.S. AFFRICO D F 11 9 20
752925 TAMAGNI ANNA PISA BOCCE D F 5 15 20
824319 PITTA’ LIBORIO PISA BOCCE D M 15 3 18
834199 MARRANCHELLI PIETRO PISA BOCCE L M 3 15 18
788697 FRANCHI SAMUELE PISA BOCCE D M 3 11 14
824277 LAZZERONI CARLO PISA BOCCE D M 3 9 12
830346 DI MEGLIO CHRISTOPHE PISA BOCCE D M 5 5
824315 DUE’ PAOLO PISA BOCCE D M 5 5
319866 BIGGI MARCO U.S. AFFRICO D M 3 3

 

La cronaca della gara del 2 Aprile a Pisa

autorità ai campiSabato 2 Aprile si è tenuto, presso la nuova area sul Viale delle Piagge adibita alle bocce(specialità Petanque) e nell’ambito delle iniziative legate a Pisa Capitale Europea dello Sport 2016, il primo evento organizzato dall’Asd Pisa Bocce, associazione nata nel 2012 nella nostra città per diffondere tale disciplina.
E davanti a tanti spettatori, incuriositi sia dalla nuova e bella area sistemata dal Comune di Pisa, sia da una specialità, la Petanque, poco conosciuta nelle nostre zone, 16 giocatori al mattino, per la gara individuale e 20 nel pomeriggio, per la sfida a coppie, si sono sfidati a suon di tiri di precisione a punto, sia nelle classiche bocciate. La gara, di carattere promozionale e aperta a tutti, è valsa come seconda tappa del circuito regionale di petanque organizzato dalla federazione toscana, per i giocatori tesserati FIB.
Alle 12 poi, alla presenza di diverse autorità (l’assessore comunale allo sport e presidente regionale Coni, Salvatore Sanzo; l’assessore comunale al Patrimonio Andrea Serfogli;  il presidente regionale della Federazione Italiana Bocce, Giancarlo Gosti e il presidente provinciale del Coni Giuliano Pizzanelli) si è tenuta l’inaugurazione della nuova area, con il presidente Carlo Lazzeroni, il consiglio direttivo dell’Asd Pisa Bocce (Paolo Duè, Giovan Battista Marranchelli, Anna Tamagni e Christophe di Meglio) e il responsabile organizzativo Liborio Pittà, a fare gli onori di casa.

La cronaca della sfida del singolare vede una prima fase di 4 gironi (chiamati poule), dove si mettono in luce Giovan Battista Marranchelli (Asd Pisa Bocce), il fiorentino Taher Bombia, l’italo-marocchino Karim Lamhaimar e il giovane riparbellino Omar Pistolesi, (Pisa Bocce) che vincono i rispettivi gironi.
Nei quarti di finale le prime sorprese: Taher Bombia, uno dei favoriti, perde una sfida rocambolesca contro il pisano Carlo Lazzeroni, che fa sua la partita per 13 a 9 dopo una bella rimonta. Non tradiscono le attese invece il fiorentino Stefano Bartoloni, vincitore del circuito regionale la scorsa stagione, che supera un ottimo G.B. Marranchelli, e Karim Lamhaimar, che batte Anna Tamagni. Vince ancora Omar Pistolesi che ha la meglio sul pisano Liborio Pittà. Le due semifinali vedono il confronto tra i due rappresentanti di Pisa Bocce rimasti in gara, Lazzeroni e Pistolesi (ha la meglio Lazzeroni) e tra il fiorentino Bartoloni e Lamhaimar, con la vittoria del campione uscente della società fiorentina (Affrico).
La finalissima ha un andamento al cardiopalma, con Bartoloni che sembra avere vita facile, andando subito avanti in maniera decisa, sul 9 a 3 e poi fino al 12 a 5. A questo punto inizia la rimonta inaspettata del presidente/giocatore del Pisa Bocce, che alla fine punto su punto si riporta sul 9 a 12 e poi con una giocata agguanta il pareggio, per conquistare poi la vittoria finale per 13 a 12, che vale al giocatore pisano la vittoria del torneo e punti importanti che lo consolidano in testa alla classifica del circuito, nella categoria singolare dopo le prime due prove, proprio davanti a Bartoloni. Ottimo il terzo posto conquistato da Omar Pistolesi.

Nella sfida a coppie, sono 10 al via divise in tre poule e si mettono subito in evidenza Karim Lamhaimar e Giovan Battista Marranchelli e coppie targate ASD Pisa Bocce, formate dai giovani riparbellini Omar Pistolesi e Samuele Franchi e dal più giovane del torneo, Pietro Marranchelli, con l’esperta giocatrice riparbellina Anna Tamagni.
Queste tre coppie volano direttamente in semifinale vincendo meritatamente i propri gironi mentre le seconde classificate nei rispettivi gironi si affrontano in sfide spareggio per aggiudicarsi l’ultimo posto disponibile per le semifinali: alla fine la quarta coppia semifinalista è quella formata dai fiorentini Stefano Bartoloni e Taher Bombia che, in un crescendo di prestazioni, vincono prima la semifinale contro i giovani Pistolesi e Franchi e poi hanno la meglio, nella finalissima, della coppia rivelazione della giornata formata da Pietro Marranchelli e da Anna Tamagni che, dopo aver battuto con pieno merito la forte e accreditata coppia Lamahimar/Marranchelli G.B., si arrendono per 13 a 8 alla forte coppia fiorentina, dopo un’entusiasmante gara.
Oltre la soddisfazione per la vittoria sui nuovi campi di Pisa, punti importanti vengono conquistati da Stefano Bartoloni per la classifica generale a coppie del circuito toscano; per la classifica a coppie, per Pisa Bocce va molto bene G.B. Marranchelli che, dopo il secondo posto conquistato a Riparbella, con il terzo posto di sabato a Pisa si accredita per lottare fino alla fine per la vetta della classifica.

La prossima tappa del circuito regionale si disputerà a Firenze, domenica 17 Aprile, mentre una nuova entusiasmante gara per gli appassionati pisani delle bocce “piccole” è prevista il 22 Maggio, con il consueto Trofeo di S. Ubaldo, iniziativa organizzata ogni anno dall’Asd Pisa Bocce, e per il 2016 in programma all’interno del calendario Pisa Capitale europea dello Sport

Pisa Bocce News del 6 Aprile

Carissimi/e,

 
Sabato si è tenuto il nostro primo evento della stagione: direi che è andato bene…e ringrazio di cuore tutti i partecipanti e in maniera particolare chi si è dato da fare nei giorni precedenti e sabato scorso, per la buona riuscita della manifestazione.
E’ andata molto bene anche per la presenza delle autorità e dei media al momento di inaugurazione dei nuovi campi, che hanno dato alla nostra iniziativa e alla nostra associazione una bella visibilità.
Sinceramente speravo in qualcosa di più come numero di partecipanti…specialmente quelli alle prime armi: per le prossime iniziative di maggio e settembre ci dovremmo sforzare tutti per convincere più persone nuove, amici, parenti, conoscenti a provare a giocare, magari nei giorni precedenti l’evento, per poi invitarli a partecipare al torneo, spiegando il carattere promozionale dell’iniziativa, anche se il fatto che questi eventi facciano parte del circuito regionale Fib un pò possono “spaventare” chi è alle prime armi…
La nuova area Petanque, costruita dal Comune, è molto bella e speriamo a breve possa essere a pieno titolo concessa alla nostra asd, anche per verificare ed intervenire per quelle eventuali migliorie che il terreno necessita.
Vi invio l’articolo elaborato per la federazione, sul resoconto della giornata sportiva di sabato.
Invio in allegato la classifica che mi è pervenuta dalla Fib, aggiornata dopo le due prove.
Ricordo che varranno, per la classifica, i migliori 4 risultati su 5 ottenuti;
chi vuole partecipare al circuito e ancora non è tesserato atleta FIB può entrare a far parte del circuito, tesserandosi prima della terza prova, in programma DOMENICA 17 APRILE a Firenze.
Dalla federazione mi è stata confermata inoltre che SABATO 4 GIUGNO si terrà il campionato regionale petanque (la località dovrebbe essere Castelnuovo Garfagnana), valevole anche come ultima tappa del circuito.
Un caro saluto.
Carlo

Pisa Bocce News del 29 marzo

VOLANTINO PETANQUE_PISA BOCCE_2APRILECarissimi/e,

 
– L‘evento di Sabato 2 Aprile si avvicina!!!
 
Inviamo nuovamente il volantino in allegato, chiedendo a tutti i soci, gli amici e i simpatizzanti di partecipare numerosi, venendo a vederci ma anche provando a giocare iscrivendosi al torneo!! E’ il primo evento del 2016 organizzato dalla nostra asd, nei nuovi campi sistemati dal Comune, e sarebbe importante essere numerosi!!
 
Insomma vi aspettiamo tutti. La mattina (dalle 9.30) si disputerà il torneo singolare; nel pomeriggio il torneo a coppie (libere).
Il pranzo è previsto al Bar Salvini, dove stiamo predisponendo un buffet.
 
Alle 12, senza interrompere il torneo, è previsto un momento “ufficiale” e istituzionale, alla presenza delle autorità, per l’inaugurazione dei campi e dove saranno invitati gli organi di informazione. Insomma, una bella vetrina per la nostra città.
 
Chiedo quindi a tutti i soci di indossare la polo rossa dell’asd; per i nuovi soci che non l’avessero, nei prossimi giorni cercherò di portarla dietro…così potete chiedermela e acquistarla.
 
I costi della tappa di sabato, come tutte le tappe del circuito, sono di 5 euro a competizione (singolare o coppia), che diventano 8 euro per chi gioca entrambe i tornei.
Per coloro che non sono tesserati Fib o della nostra asd, è prevista una quota aggiuntiva di 3 euro.
ASPETTI ORGANIZZATIVI:
Domani, mercoledì 30, alle ore 14.30 ci troviamo sul viale delle piagge per organizzarci e dividerci i compiti e i lavori da fare in vista di Sabato. Vi aspettiamo! Giovedì e Venerdì pomeriggio saremo comunque ai campi per provarli e sistemarli e vi invitiamo quindi a passare…
 
CLASSIFICA CIRCUITO REGIONALE PETANQUE: In allegato invio la classifica del circuito Fib (singolare e coppie) dopo la prima prova. 
Siamo partiti con il piede giusto anche come risultati…prendendoci la testa della classifica sia nel singolare, che nelle coppie! naturalmente non sarà facile mantenerla, vista l’agguerrita concorrenza dei giocatori titolari dell’Affrico di Firenze…rinforzati anche dalla campagna acquisti estiva, ma ci proveremo!
Ricordo che le coppie per il campionato sono libere e senza vincolo di società.
Come organizzazione della federazione siamo d’accordo, anche per un discorso legato alla classifica, di far girare ogni volta con un compagno diverso, meglio se alle prime esperienze qualora ci fossero, i vari giocatori top-players fuori classifica che partecipassero alle singole tappe (come Babacar, Malik, Dino, ecc…).
 
In bocca al lupo a tutti!
 
Carlo

Sabato 2 Aprile – Viale delle Piagge – Primo evento del 2016

VOLANTINO PETANQUE_PISA BOCCE_2APRILEArriva il primo evento del 2016 organizzato dall’Asd Pisa Bocce.

Sarà ospitata, presso la nuova area petanque realizzata dal Comune di Pisa su richiesta della nostra associazione, la seconda prova del circuito regionale petanque.

Inserita come primo evento delle piccole bocce nel calendario Pisa Capitale Europea dello Sport 2016 è un evento anche a carattere promozionale per diffondere questa passione sempre di più a Pisa.

Siete tutti invitati a partecipare!!

 

Il fuoriclasse Babacar Dieng vittorioso nella prima tappa del Circuito toscana petanque

riparbella_20 marzoÈ ricominciato da dove era finito il Circuito Toscana pètanque, con l’ennesima vittoria del fuoriclasse di origine senegalese Babacar Dieng (Pisa Bocce) sui campi della località Proggi a Riparbella (Pi) domenica 20 marzo.


Davvero difficile anche per i più quotati come Malik Fall (Il Lanternino – Genova) e Ridolfo Dino (Bocciofila Osoppana – Udine) tenere il passo del giovane campione. Nell’individuale, dopo aver superato Bartoloni, Babacar ha trovato Ridolfo, giocatore di esperienza, con un brillante passato anche in terra di Francia, ma le precise bocciate del senegalese hanno fatto capire fin dall’inizio che sarebbe stato l’ennesimo monologo del più quotato Babacar. Finalina per il terzo e quarto posto tutta toscana con la brillante affermazione di Lazzeroni (Pisa Bocce) su Bartoloni (US Affrico), dopo una combattuta partita chiusa dal giocatore pisano con una coraggiosa bocciata che gli permetteva di realizzare i 2 punti decisivi per l’affermazione.

Nel torneo a coppie Babacar insieme all’esperto Vitali (Pisa bocce) hanno avuto ragione facilmente in finale di Fall e Marranchelli G.B. (Pisa Bocce), mentre per il terzo posto Ridolfo e Pittà (Pisa Bocce) hanno superato Bartoloni e Lombardi (US Affrico).

Positiva l’atmosfera che si è respirato per tutta la giornata sotto le minacciose nubi del cielo riparbellino. Sempre gradita a queste tappe toscane la partecipazione anche di amici bocciofili che vengono da lontano per l’amore per la pètanque e l’amicizia che li lega agli appassionati toscani. Questa volta, oltre agli ormai abituali genovesi Biggi e Fall, hanno partecipato anche i friulani Ridolfo e Monoyer e per le prossime tappe è attesa anche la partecipazione di alcuni appassionati provenienti dalla provincia di Modena.

Il prossimo appuntamento è fissato per sabato 2 Aprile a Pisa, in occasione dell’inaugurazione del nuovo impianto voluto da Pisa bocce in collaborazione con il Comune, nell’ambito delle manifestazioni per “Pisa città europea dello sport 2016“. 

SB

 

Spostata al 2 Aprile la prima manifestazione legata a Pisa Capitale Europea dello Sport 2016

In considerazione del prolungarsi dei lavori nella nuova area da petanque sul viale delle piagge, la manifestazione organizzata dalla nostra ASD, prevista per Domenica 20 Marzo, valevole come prima tappa del circuito regionale di petanque, è spostata a SABATO 2 APRILE. 

Articolo per i media

Riparte la stagione con l’ASD PISA BOCCE sulla nuova area adibita alla Petanque sul Viale delle Piagge: 

Sabato 2 Aprile il primo evento del calendario “Pisa Capitale Europea dello Sport” 

Domenica 20 marzo si apre la stagione sportiva degli atleti dell’Asd Pisa Bocce, con la prima tappa del circuito regionale che si svolgerà presso i campi da petanque nel Comune di Riparbella.

Per gli appassionati pisani di petanque sale intanto la “febbre” in vista della conclusione dei lavori di sistemazione dell’area petanque sul Viale delle Piagge, realizzata dal Comune di Pisa, su impulso e proposta dell’Asd Pisa Bocce, che ha portato nella nostra città la realtà delle bocce alla francese, più adatte ad essere praticate in giardini e terreni irregolari, come appunto quello del Viale.

Sabato 2 Aprile infatti, proprio presso i nuovi campi del Viale delle Piagge, si svolgerà il primo evento organizzato dall’ASD Pisa Bocce e il Comune di Pisa in occasione di Pisa Capitale Europea dello Sport 2016: una giornata intera di gare singolari e a coppie, aperta a tutti gli sportivi che si vorranno avvicinare a questa disciplina e che varranno anche come tappa del circuito regionale della federazione. La Petanque infatti è a tutti gli effetti una delle tre (insieme alle specialità Raffa e alla specialità Volo) discipline ufficiali riconosciute dalla Federazione Italiana Bocce.

E gli atleti pisani, seppure l’Asd Pisa Bocce esista solo da quattro anni, si sono fatti negli anni scorsi ben valere, sia a livello regionale che a livello nazionale.

Ma oltre l’aspetto sportivo quello che preme di più all’associazione è l’aspetto promozionale e ricreativo. “Trovarci a giocare proprio su un parco come il Viale delle Piagge – spiega Carlo Lazzeroni, presidente dell’Asd Pisa Bocce – è fondamentale per lo spirito con cui siamo nati e cioè riportare le persone e le famiglie a riappropriarsi e a vivere maggiormente gli spazi pubblici, le aree verdi, favorendo l’incontro delle le persone, anche di età e culture diverse”.

La nuova area da petanque che il Comune sta realizzando è il riconoscimento di un’idea e un impegno portato avanti con forza dall’Asd Pisa Bocce. “Vorremmo ringraziare di questo l’amministrazione, nelle persone dell’Assessore allo Sport, Salvatore Sanzo, che ci ha sempre stimolato nella nostra crescita sportiva e l’Assessore al Bilancio, Andrea Serfogli che ha creduto nel nostro progetto, trovando i fondi necessari per la realizzazione di un’area che darà la possibilità a tante nuove persone di scoprire e praticare questa antica ma sempre nuova disciplina. Fondamentale, infine, continua Lazzeroni, la disponibilità degli uffici tecnici, guidati dall’Arch. Daole”.

Da ora inizia una nuova stagione sportiva che si aprirà con l’evento del 2 Aprile, ma che vedrà l’associazione Pisa Bocce promuovere molti altri eventi sportivi e promozionali durante tutto l’anno, in particolare durante la settimana di S. Ubaldo a maggio; e poi a fine settembre sarà organizzata una grande manifestazione cittadina che farà di Pisa, per alcuni giorni, la capitale italiana delle bocce, specialità petanque, che richiamerà appassionati da tutto il paese e anche da fuori Italia.

Per informazioni sulle attività dell’associazione (www.pisabocce.it ; e-mail info@pisabocce.it ; tel. 3402516545)